Trento città d'arte

trento Splendida cittadina circondata dal verde e da numerosi laghi a poca distanza dalle Dolomiti, fu sede del Concilio di Trento, che permise e favorì lo sviluppo economico ed edilizio della zona. è una città, caratterizzata da una forte impronta rinascimentale, ricca di storia, arte a cultura, con numerosi musei, palazzi e monumenti meta di turisti provenienti da tutto il mondo.

Fra i principali punti da visitare menzioniamo il Castello del Buon Consiglio; la Fontana del Nettuno, circondata da antiche abitazioni patrizie come il palazzo Tabarelli, palazzo Sardagna, palazzo Salvadori, palazzo Galasso, casa Geremia e il quattrocentesco Palazzo Pretorio, nei quali si trovano pregevoli affreschi mitologici; il monumento a Dante Alighieri eretto nel 1896 per sottolineare l'italianità della città e in contrapposizione alla statua del
cantore medievale Walther von der Vogelweide a Bolzano.

La città possiede numerose chiese con un'architettura che va dal periodo romanico all'epoca moderna: la Cattedrale di San Vigilio, situata in Piazza Duomo, è stata edificata nel XIII secolo sull'area in cui era originariamente presente un'antica basilica dedicata a San Vigilio; la Chiesa di Santa Maria Maggiore con uno stile che va dal rinascimentale al gotico; la Chiesa di San Pietro, edificata nel XII secolo, che presenta una facciata neogotica rifatta su progetto di Pietro Estense Selvatico tra il 1848 e il 1850; la Chiesa di Sant'Apollinare che è stata dedicata al vescovo di Ravenna del V secolo; l'Abbazia di San Lorenzo, rinomata per la parte absidale realizzata in stile romanico e il presbiterio.

Il paesaggio è dominato dai monti, fra cui ricordiamo il Monte Bondone, il Calisio, la Marzola, la Vigolana e la Paganella. Sono più di cinquanta i sentieri che si inerpicano per le cime più vicine, partendo dalla città e passando per le colline dove le zone urbanizzate si mescolano a vigne e orti.

More info: www.apt.trento.it

<< CASTELLI TRENTINO   |   STRADA DEL VINO E DEI SAPORI >>